Arduino Debug THT v1.0

Oggi vi presento una scheda di debug per arduino di mia creazione.

La scheda l’ho chiama appunto Arduino Debug THT v1.0 …
Quante volte scriviamo uno sketch e per provarlo abbiamo bisogno di costruirci un circuito su breadboard? A volte diventa anche scocciante soprattutto se i componenti da utilizzare ne sono tanti… O sbaglio?

Grazie a questa scheda basta collegare i rispettivi pin utilizzati su arduino direttamente sulla scheda, alimentarla tramite usb o direttamente da arduino e possiamo così simulare il nostro sketch grazie ai led, display, pulsanti ecc… presenti sulla scheda arduino debug.

L’Arduino debug è composto dai seguenti componenti utilizzabili tramite arduino:

  • Display 16×2 (QC1602A)
  • 8 led  (di cui 4 led sono disabilitati se si fa uso del display)
  • 4 pulsanti N.A.
  • Una fotoresistenza
  • 2 trimmer (per simulare segnali analogici)
  • 2 connettori per Servomotori
  • Diversi pin per i 5V e GND

Nikon Reflex 061

Realizzazione

Ecco la lista dei componenti da utilizzare per l’assemblaggio e la realizzazione del circuito stampato:

LISTA COMPONENTI

Basetta presensibilizzata

Dimesioni: 75×100

R1

Trimmer 4,7k o 10k
R2 = R3 = R4 = R5 = R6 = R7 = R13 = R14 220
R8 = R9 = R10 = R11 = R12 10k
LED1
LED2
LED3
LED4
LED5
LED6
LED7
LED8
B1 Pulsante da C.S
B2 Pulsante da C.S
B3 Pulsante da C.S
B4 Pulsante da C.S
Trimmer 1 Qualsiasi valore
Trimmer 2 Qualsiasi valore
S1 Switch
S2 Switch
S3 Switch
S4 Switch
D1 Diodo 1N4007
D2 Diodo 1N4007
Display LCD 16×2 QC1602A
USB USB Port Side
Strip Header 2 Female
Strip Header 20 Female
Strip Header 16 Male (Display)
Strip Header 16 Female (Display)
2 X Strip Header 6 Female (5V e GND)
2 X Strip Header 3 Male (ServoMotori)

Prima di tutto bisogna realizzare il PCB (Clicca qui per passare al tutorial).

Quindi bisogna scaricare il circuito stampato da questo link e passare alla realizzazione del PCB. Dopodichè si passerà alla foratura e infine all’assemblaggio dei componenti elettronici.

(Il PCB qui sotto è stato il primo prototipo quindi è un po diverso da quello che dovrete realizzare )

PCB Arduino debug THT

Durante la fase di assemblaggio dei componenti prestate attenzione a ponticellare come illustrato in questa immagine:

Arduino Debug THT_pcb_black

 

Guida al funzionamento

Una volta realizzata la Arduino debug il funzionamento è molto semplice:

Inizialmente bisogna alimentare la scheda o tramite USB con l’apposito connettore (Se usate questo metodo non bisogna dimenticarsi di collegare la massa della scheda con la massa di Arduino UNO) oppure tramite Arduino UNO.

Ogni componente è collegato al suo rispettivo PIN (gli Header sulla scheda) quindi vi consiglio di tenere sempre a portata di mano questa tabella:

DISPLAY LCD 16X2
PIN Display PIN
RS 0
E 1
D4 2
D5 3
D6 4
D7 5
LED
LED1 2
LED2 3
LED3 4
LED4 5
LED5 6
LED6 7
LED7 A2
LED8 A1
PULSANTI
B1 8
B2 9
B3 10
B4 11
SERVOMOTORI
Servo 1 12
Servo 2 13
FOTORESISTENZA
FotoRes 1 A3
TRIMMER
Trimmer 1 A4
Trimmer 2 A5

Se notate bene la scheda presenta anche 4 deviatori, servono semplicemente per utilizzare 4 led in più quando non si utilizza il display. In pratica quando ho realizzato il primo prototipo ho voluto utilizzare 20 pin totali tra DIGITAL e ANALOG proprio come su arduino uno, visto che il display occupa 6 pin ho aggiunto dei deviatori in modo da scegliere se utilizzare i pin 2, 3, 4, 5 per il display o per i  led1, led2, led3, led4.

Per il resto credo che la scheda sia intuitiva e basta consultare quest’ultima tabella o il datasheet.

Per qualsiasi problema e info non esitate a contattarmi o scrivere un commento qui sotto 🙂 …

Video dimostrativo

Elenco download:

Ciao, se ti è piaciuto il mio blog e se qualche articolo ti è stato d\'aiuto, se te la senti e se vuoi, incentiva il mio lavoro offrendomi un caffè o qualunque altra cosa preferisci farmi ricevere. Cercherò di dare il meglio di me e di inserire articoli sempre più interessanti e utili 🙂
Clicca QUI per la donazione!