In questo progetto creeremo un dispositivo in grado di misurare la temperatura ambientale e la luce presente in un determinato luogo tramite due componenti fondamentali come il termistore e una fotoresistenza
I componenti necessari per la realizzazione del circuito sono:
  • Arduino (va bene qualsiasi versione)
  • Display LCD (Io ho usato il 16×2 ma va bene qualsiasi dimensione)
  • 2 Trimmer per la regolazione del contrasto e della luminosità del display
  • 2 LED
  • 2 Resistenze da 220 ohm
  • 1 Termistore da 5 kohm o da  10 kohm
  • 1 Fotoresistenza
  • 2 Resistenze da 4.7 Kohm (Giallo, Viola e Rosso)
  • 2 Resistenza da 10Kohm
  • Cavetteria

Per misurare la temperatura utilizzeremo un termistore da 10 o 5 kohm. Il termistore è una resistenza che varia in funzione della temperatura. In questo tutorial utilizzerò un termistore da 5k. Creiamo dunque un partitore di tensione con una resistenze da 4.7 kohm e il termistore Rt (se utilizzate un termistore da 10k bisogna creare il partitore di tensione con una resistenza da 10 kohm). La Vout come vediamo nello schema circuitale è dato da Vout=Vcc*R1/(R1+Rt) dove Vcc=5 V quindi mandiamo la Vout in un pin analogico di Arduino che la misura attraverso la funzione analogRead. Facendo un rapido calcolo si può stimare il valore della resistenza Rt, Infine utilizzando la formula di equazione di Steinhart-Hart che trovate su http://it.wikipedia.org/wiki/Termistore possiamo stimare la temperatura e farla stampare sul display. Mentre per misurare la luce presente nell’ambiente utilizzeremo una fotoresistenza. Così come abbiamo fatto con il termistore anche per misurare la luce creeremo un partitore di tensione con una resistenza da 10 kohm e la fotoresistenza.

Schema elettrico:

Termistore, fotoresistenza e display

Sketch:

Schema elettrico utilizzando il Monitor Seriale al posto del display:

Termistore e fotoresistenzaSketch utilizzando il Monitor Seriale al posto del display:

 

Video:

Come potete vedere dal video quando la luce è poca il led verde si accende, invece se la luce è normale o molta il led rimane spento. Per quanto riguarda la temperatura ho impostato che il led rosso si accende nel caso in cui essa raggiunga i 30°C o più, invece se la temperatura è <30°C il led rimane spento.

Ciao, se ti è piaciuto il mio blog e se qualche articolo ti è stato d’aiuto, se te la senti e se vuoi, incentiva il mio lavoro offrendomi un caffè o qualunque altra cosa preferisci farmi ricevere. Cercherò di dare il meglio di me e di inserire articoli sempre più interessanti e utili 🙂 . Clicca QUI per la donazione!