Ecco a voi un nuovo tutorial didattico su un piccolo circuito utilizzando l’integrato AtMega328 in standalone.

Lista componenti:

  • 1 batteria da 9 Volt
  • 1 Regolatore di carica 7805
  • 1 condensatore ceramico da 0,33 uF (oppure elettrolito da 100 uF)
  • 1 condensatore ceramico da 0,1 uF (oppure elettrolito da 10 uF)
  • 2 condensatori ceramici da 22 pF
  • 3 resistenze da 10 Kohm (marrone, nero, arancione)
  • 1 quarzo da 16 MHz
  • 2 switch
  • 6 led
  • 6 resistenze da 220 ohm (rosso, rosso, marrone)

Ecco lo schema:

gioco di luci_circuito

 

PCB:

Se non sai come fare un circuito stampato leggi il mio tutorial clicca qui!

gioco di luci_pcb

Ecco il file in pdf del circuito stampato: Circuito Stampato

Sketch da caricare sull’atmega328:

Se non sai come caricare uno sketch su un atmega328 in standalone clicca qui!

 

Funzionamento:

Ora illustro brevemente il funzionamento del circuito (molto banale) :

I due switch corrispondono a due bit binari (0,1). Con due bit è possibile fare 4 diverse combinazioni come:

n° Comb.switch 1switch 2
100
201
310
411

e per ogni combinazione faccio corrispondere una sequenza di luci.

  1. Combinazione 1 i led rimangono spenti.
  2. Combinazione 2 i led si accendono da sinistra verso destra.
  3. Combinazione 3 i led si accendono da destra verso sinistra.
  4. Combinazione 4 i led si accendono dall’esterno verso l’interno.

Ecco un video dimostrativo:

 

Ciao, se ti è piaciuto il mio blog e se qualche articolo ti è stato d’aiuto, se te la senti e se vuoi, incentiva il mio lavoro offrendomi un caffè o qualunque altra cosa preferisci farmi ricevere. Cercherò di dare il meglio di me e di inserire articoli sempre più interessanti e utili 🙂 . Clicca QUI per la donazione!